Mancusi Office Automation s.r.l.

Incubo OUTLOOK! pt.2

Home / MOAblog / Incubo OUTLOOK! pt.2

TANTI PROFILI UTENTE, TANTE POSSIBILITA'... STAVOLTA DA WINDOWS

Se hai letto la parte che precede questo articolo, qui, allora sai come configurare uno o più profili utente su Microsoft Outlook. Ma sapevi che Windows ti da la possibilità di gestire più account di Outlook direttamente dal Pannello di Controllo? E qual è la differenza tra usare l'opzione di Windows e quella del programma Outlook del pacchetto Office? Sembrerebbe solamente un tortuoso giro in tondo per fare la stessa cosa. Beh, non è proprio così.

Quando si decide di creare un account con Outlook, infatti, e poi un secondo e un terzo, questi vengono tutti visualizzati nel contesto del menu di sinistra, in gruppi che contengono le relative caselle di posta. Significa che chiunque acceda ad outlook ha accesso anche alle caselle degli altri. E se il programma, come abbiamo ipotizzato, è condiviso per questioni di necessità lavorative, come una postazione d'ufficio utilizzata da più membri di uno staff, allora la privacy va a farsi benedire. Non è neanche possibile installare due diversi Outlook su un computer! E allora, qual è la soluzione?
La soluzione è utilizzare l'opzione mail di Windows, accessibile proprio dal Pannello di Controllo.

Questo meccanismo consente di creare profili utente non all'interno del programma che, così, chiederà ad ogni accesso in Outlook quale profilo, con relative email (o molteplici account mail ad esso collegati, configurabili seguendo le istruzioni del post precedente) si vuole accedere.
Vediamo come nel dettaglio.

 

1) Creare due account in Mail di Windows

  • Aprire Pannello di Controllo. Puoi aprire Pannello di Controllo aprendo una cartella qualsiasi, come ad esempio Documenti, e digitando nella barra degli indirizzi "Pannello di Controllo"

  • Se la disposizione è per Categorie, clicca in alto a destra e seleziona la visualizzazione per Icone Piccole.

  • Fai clic su Mail.

  • Si aprirà un Popup. Selezionare la Voce "Richiedi un profilo da utilizzare" e poi cliccare su Aggiungi. Selezionare l'opzione per richiedere un profilo consentirò ad Outlook di assicurarsi di far scegliere all'utente quale profilo caricare all'avvio.

I

  • Si aprirà una piccola finestra. Inserire il nome del profilo e poi premere OK, che diventerà cliccabile solo dopo aver digitato nel campo di testo.

  • Al termine dell'operazione, cliccare Fine.
  • L'account è stato correttamente configurato, e comparirà nell'elenco profili di Mail. Outlook chiederà quale profilo mail caricare, da adesso in poi, ad ogni accesso effettuato. Congratulazioni!

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *