Mancusi Office Automation s.r.l.

Incubo OUTLOOK! La Firma pt.2

Home / MOAblog / Incubo OUTLOOK! La Firma pt.2

TANTI PROFILI UTENTE, TANTE POSSIBILITA'... STAVOLTA DA WINDOWS

Se hai letto la parte che precede questo articolo, qui, allora sai come configurare una o pi√Ļ firme su Microsoft Outlook. Tuttavia, se gli strumenti di testo canonici non ti bastano, con Outlook puoi usare l'editor per personalizzare la tua firma nei messaggi in modi molto creativi. Se non sei in grado di farlo da solo, ti daremo una mano illustrandoti i modi pi√Ļ comuni per rendere interattiva la tua firma.

Microsoft, per motivi di performance, ha direttamente disabilitato la possibilità di inserire codice HTML nel box per la firma. Tuttavia, ti possiamo assicurare che non è affatto impossibile personalizzare i tuoi messaggi con i collegamenti ipertestuali e quanto altro ha da offrire il metalinguaggio del web!

Se ti intendi di linguaggi o sei curioso di provare, segui le istruzioni e crea la tua firma da un semplice documento blocco note. Altrimenti, passa alle istruzioni su come utilizzare l'editor di Outlook.

Seguire le istruzioni qui sotto è semplice, e il risultato varrà la spesa di pochi minuti di lettura. Te lo possiamo assicurare!

1) Abilitare la visualizzazione di Cartelle e File Nascosti

 

  • Innanzitutto, andare su Risorse del Computer. E' possibile andarci aprendo una cartella qualsiasi e digitando "Questo Computer" nella barra degli indirizzi (per i sistemi operativi pi√Ļ recenti, altrimenti il classico "Risorse del Computer") oppure premendo i tasti WIN+E sulla tastiera e, dal menu di sinistra, selezionare il disco C:¬†(Se i dati del profilo utente si trovano in un'altra unit√†, selezionare quella unit√†).
  • Selezionare la tab "Visualizza" in alto, poi Opzioni¬† e infine Modifica opzioni cartella e ricerca.

  • Nel popup che si apre, selezionare ancora una volta la tab Visualizza e spuntare l'opzione Visualizza cartelle, file e unit√† nascoste.

2) Configurare la firma HTML

  • Recarsi in questo percorso del sistema:¬†Utenti/nome_utente/AppData/Roaming/Microsoft/Signatures¬†dove "nome_utente" corrisponde all'utente di Windows in uso. Questa √® la cartella che contiene le firme di Outlook.
  • Aprire blocco note¬†e configurare la firma html.
  • Quando abbiamo finito, salvare il file col nome preferito e l'estensione ".htm" , come nell'esempio qui sotto.

  • Salviamo la firma nel percorso file che abbiamo aperto prima, oppure dove pi√Ļ preferiamo per poi copiarla in quella cartella.
  • In Outlook, nelle firme, adesso comparir√† il nome del file che abbiamo creato. Selezionarlo e premere Ok

       ->     

 

3) L'editor di Outlook - Esempio con Social Media Buttons

  • Nel pannello per la gestione delle firme, usiamo il box modifica firma, i cui elementi interessanti sono evidenziati di seguito:

Se volessimo inserire i bottoni per i social media nella firma, per esempio, dovremmo agire in questo modo

  • Salvare le immagini che ci interessano dall'elenco che segue sul nostro computer. Se l'icona non √® presente, usare Google Immagini per cercare quella che serve.
SOCIAL MEDIA Icona
Facebook Icona di Facebook
Twitter Icona di Twitter
LinkedIn Icona di LinkedIn
Flickr Icona di Flickr

 

  • Tornare sul Messaggio di Outlook, alla gestione delle firme. Fare click sull'icona per caricare le immagini dal nostro pc.
  • Selezionare le immagini che servono e disporle nell'ordine che vogliamo con l'editor della firma.
  • Selezionare una icona social per volta e premere l'icona per il collegamento ipertestuale.
  • Inserire i link di riferimento ai social media di nostro interesse

A corredo delle immagini, possiamo formattare il testo come pi√Ļ ci piace grazie agli strumenti di testo, o inserire direttamente la scheda contatti dalla rubrica di outlook grazie all'apposita funzione.

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *